Home » Investire in BMW

Quando si parla di veicoli di alta gamma, è inevitabile pensare al gruppo BMW o anche conosciuto come Bayerische Motoren Werke. Questo potente gruppo automobilistico tedesco è uno dei leader nella produzione, commercializzazione e concettualizzazione di veicoli classici con prestigio premium.

Nonostante tutto il successo che il marchio rappresenta, è una buona idea investire in BMW? Di seguito, vi forniremo tutte le informazioni necessarie per sapere come investire nel gruppo BMW in modo efficace. Non ci credete? Nessun problema, date un’occhiata e scopritelo da soli.

Cos’è la BMW?

Il marchio BMW nacque ufficialmente nel 1922, quando le sue strutture e il suo marchio furono trasferiti alla Bayerische Flugzeug-Werke AG (BFW), una società fondata nel 1916. Pertanto, la prima data di BFW è considerata la data di fondazione ufficiale di BMW.

Inizialmente, BMW si concentrò sulla produzione di motori per aerei da guerra durante il periodo della prima e della seconda guerra mondiale. Per darvi un’idea, BMW raggiunse grandi vendite durante il 1933, che ammontavano a una cifra di 32,5 milioni di Reichsmark (RM), che era una valuta usata dall’economia tedesca all’epoca. Oggi quella cifra sarebbe circa 124.651.565,04 dollari USA.

Attualmente, il fatturato dell’azienda è

  • Vendite di motociclette con l’altro suo marchio parallelo Husqvarna. Queste rappresentano l’1,8% del fatturato dell’azienda.
  • Servizi di finanziamento delle vendite dei suoi prodotti, che comprendono il 21,3% delle vendite nette del BMW Group.
  • D’altra parte, le vendite dei suoi veicoli rappresentano la parte del leone del fatturato. Quasi il 76,9% e non meno di 2 247 485 auto vendute nel solo 2015.

Nonostante il successo che questa marca rappresenta grazie alla conservazione di un buon marchio e alla fabbricazione di veicoli di alta gamma, non è capricciosa per soffrire dei suoi alti concorrenti nel settore. Se volete investire in un’azione BMW, è essenziale che conosciate i suoi concorrenti. Questi sono:

  • Ford
  • Toyota
  • Nissan
  • Hyundai
  • Motori generali
  • Daimler
  • Volkswagen

Quello che possiamo consigliare è di analizzare ogni anno l’evoluzione delle quote dei vostri concorrenti. In questo modo possiamo trovare una possibile opportunità nel settore dei veicoli premium di alta gamma.

Perché comprare azioni BMW?

Ora, il BMW Group è considerato da buoni azionisti come un’azienda che basa il suo piano di branding sullo sviluppo di alleanze strategiche con diverse aziende del settore automobilistico.

Cosa si ottiene con questo? Beh, è molto semplice, per rendere il suo marchio più visibile e riconosciuto per il nuovo pubblico e potenziali clienti. La prova di questo è l’alleanza che ha con Toyota, che pur essendo uno dei suoi concorrenti più diretti nel settore, ha sviluppato veicoli con un sofisticato sistema di celle a combustibile dal 2013.

Questo nuovo sviluppo nell’industria automobilistica non riguarda solo le batterie e il sistema stesso. Rappresenta anche un notevole miglioramento della riserva di idrogeno, del motore elettrico e anche della batteria del veicolo.

Questa alleanza ha un impatto positivo sulle azioni BMW, quindi dovremmo essere alla ricerca di un eventuale rialzo nei prossimi anni.

Comprare azioni BMW: Vantaggi

  • Mantiene un marchio forte. Inoltre, BMW investe molto nel suo marketing con l’intenzione di raggiungere un nuovo pubblico.
  • Crea alleanze strategiche con più aziende. Un altro esempio di questo, è stata la partnership firmata con IBM nel 2016, con l’intenzione di sviluppare veicoli autonomi e innovativi che utilizzano il meglio della tecnologia informatica.
  • La BMW si differenzia dalla concorrenza utilizzando una tecnologia che aiuta l’ambiente. Oggi, con tutta la questione del riscaldamento globale, BMW sta facendo la sua parte nella produzione di veicoli ecologici.
  • BMW ha una forza lavoro altamente qualificata. In questo modo, garantisce la qualità dei suoi prodotti e allo stesso tempo mantiene la sua immagine premium con i suoi consumatori.
  • Il BMW Group offre un servizio clienti di prima classe. Qui si occupano di mantenere alta l’esperienza dei loro utenti, dal momento in cui salgono su uno dei loro veicoli a quando hanno un problema o una preoccupazione e vogliono consultare attraverso la loro attenzione personalizzata.

Comprare azioni BMW: Svantaggi

  • BMW ha una struttura di costi molto alta. Sia per la fabbricazione di veicoli di alta gamma che di lusso. Oltre a questo, il pagamento della sua forza lavoro qualificata garantisce gli standard di qualità imposti dall’azienda.
  • Il BMW Group non ha diversificazione. A differenza dei suoi concorrenti, ha solo 3 grandi marchi di veicoli nel suo portafoglio: BMW, MINI e Rolls Royce.

Come comprare azioni di BMW

Ora, se siete interessati ad acquistare queste azioni e siete già convinti di avere una partecipazione nel gruppo BMW, dovete solo registrarvi con uno dei seguenti broker:

  • eToro
  • Plus500
  • Forextb
  • IQoption
  • Xtb

Questi broker operano in modo completamente sicuro e sarete in grado di seguire BMW sul mercato azionario. In questo modo, conoscerete il prezzo o il valore delle azioni del gruppo BMW in tempo reale. Così potrete comprare le loro azioni al momento più opportuno.

Consigli per investire in azioni BMW

BMW è un marchio affermato e uno dei più riconosciuti oggi. Tuttavia, sarà sempre bene valutare quanto vale un’azione BMW e in base al suo prezzo azionario, prendere una buona decisione finanziaria per ridurre i rischi nell’acquisizione di queste azioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WorldEX.io
© 2021 Worldex.io . All rights reserved.